Disinfestazione zanzare: quando farla e prodotti per la disinfestazione

zanzara foto

Le zanzare sono uno degli insetti più fastidiosi che ci siano. Piccole e insistenti, queste creature attaccano l’uomo senza mai stancarsi per succhiare il sangue provocando prurito, dolore e talvolta disturbi ben più gravi come allergie ed il contagio di malattie veicolate da persona infetta a soggetto sano. Le zanzare si sviluppano velocemente e in grandi quantità provocando infestazioni di elevata estensione in brevissimo tempo.

La prevenzione è sempre la migliore cura, i nostri specialisti effettuano una disinfestazione professionale preventiva che permette di individuare e distruggere sul nascere le uova, le larve e gli esemplari adulti di zanzara. I prodotti, utilizzati con cognizione di causa da professionisti del settore, sono studiati per non creare danni alle persone e agli animali domestici.

Come attaccano le zanzare

punture zanzareAlle zanzare bastano dai 5 ai 10 giorni per svilupparsi da larve a adulte e questo rende importante l’intervento precoce degli specialisti della disinfestazione. I luoghi prediletti dalle zanzare per deporre le loro uova, sono posti in cui vi è acqua stagnante come sottovasi, contenitori di acqua piovana, secchi lasciati scoperti, ciotole per l’acqua degli animali, sacchi o parti plastiche abbandonate sul terreno che raccolgono acqua. Le larve di zanzara cresce e si sviluppa facilmente nell’acqua, per questo motivo è bene non lasciare nessun punto di possibile raccolta nei dintorni dell’abitazione.

Le zanzare, in genere, attaccano all’alba o al tramonto ma tra le nuove specie giunte in Italia negli ultimi anni ve ne sono alcune che non si arrendono nemmeno durante il giorno rendendo la vita difficile agli esseri umani. Le razze più presenti sul nostro territorio sono le zanzare comuni, le zanzare tigri e le zanzare coreane. Le zanzare comuni si presentano all’alba e soprattutto, al nelle ore serali, con il buio attaccano l’uomo e sono attirate dalla luce. Altre tipologie di zanzare attaccano a qualsiasi ora del giorno come le zanzare tigri.

Vedi Anche  Tipi di mosche: quali sono le specie di mosche più comuni in Italia

Disinfestazione da zanzare

In ambiente privato o in azienda, le zanzare creano problemi non indifferenti per lo svolgimento delle normali attività quotidiane che siano esse appartenenti alla propria vita personale o familiare, che atte ad offrire un servizio al cliente o alla produzione di un prodotto. I nostri specialisti effettueranno un sopralluogo per analizzare la situazione e l’area da trattare. In seguito alla raccolta di tutti i dati necessari per individuare la strategia più adatta a prevenire l’infestazione delle zanzare o combattere le infestazioni già presenti colpendo, non solo gli esemplari adulti ma anche le zanzare allo stato larvale. Gli specialisti della disinfestazione individuano le specie presenti nell’area indicata dal cliente e provvedono a rimuovere ogni possibile ristagno di acqua, compresi contenitori, sottovasi, bidoni o qualunque oggetto che possa raccogliere acqua. Inoltre si cercano con attenzione i tombini presenti intorno all’edificio, questi sono infatti uno dei luoghi preferiti delle zanzare di qualsiasi specie per proliferare e far crescere le larve.
Disinfestare un luogo dalle zanzare consente di ottenere un ambiente più salubre in cui vivere e lavorare. Un locale infestato dalle zanzare farà scappare i clienti per esempio, mentre le zanzare che assillano gli impiegati di un’azienda impediscono loro di lavorare con la concentrazione necessaria. I prodotti chimici per la disinfestazione vengono vaporizzati nell’ambiente e nei tombini eliminando le larve, le lampade ad impulsi elettrici o lampade a neon disposte strategicamente proteggono le persone dalle zanzare distruggendole ed il monitoraggio degli esperti disinfestatori eviteranno il ripresentarsi del problema successivamente.

Metodi di disinfestazione

Le diverse razze di zanzare presenti sul nostro territorio richiedono trattamenti di disinfestazione specifici. I nostri esperti sono in grado di individuare il trattamento adeguato. La lotta chimica e biologica alle zanzare in ogni stadio del loro ciclo vitale e l’adulticidio, sono i metodi più efficaci per evitare le grandi infestazioni. I tecnici hanno studiato i metodi per eliminare il problema rispettando l’ecosistema anche in situazioni delicate. Le lampade creano un ulteriore protezione per le persone dalle zanzare rimaste in circolazione. Un intervento veloce ed efficace garantisce sicurezza e risparmio per i clienti e gli utenti dei locali o spazi aperti che vengono disinfestati.
Le lampade elettriche con sistema di raccolta degli insetti morti, è un sistema di eliminazione delle zanzare immediato e poco dispendioso. Le zanzare si avvicinano alla luce restando fulminate dall’elettricità presente nelle resistenze, i corpi degli insetti morti ricadono attaccandosi ad un pannello con collante applicato per evitare la loro dispersione. Questo semplice ma ingegnoso dispositivo è disponibile in diverse versioni per adeguarsi alle diverse esigenze e i nuovi designo e colori si adattano agli ambienti arredando senza disturbare l’immagine dei locali pubblici e privati. Ogni dispositivo rispetta le normative di legge che riguardano questo settore descrivendo requisiti e soprattutto la sicurezza per gli utenti.